Arriva l’ora legale. Lancette avanti di un’ora tra sabato e domenica notte

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Pronti a spostare le lancette avanti di un’ora. Torna, infatti, l’ora legale. Le lancette degli orologi, nella notte fra sabato 25 e domenica 26 marzo 2017, dovranno essere spostate di un’ora avanti. Si dormirà, di fatto, sessanta minuti in meno. Tablet, smartphone, pc e altri apparecchi tecnologici dovrebbero invece compiere l’operazione in autonomia, registrando da sé l’ora legale.

D’altronde lo sappiamo bene: marzo è il mese in cui inizia la primavera e le giornate si vanno allungando. E questo è merito anche del passaggio all’ora legale da quella solare. Ma quando avverrà il fatidico e atteso momento? L’appuntamento è fissato, come detto, tra la notte di sabato e domenica.

Pensata per diminuire l’uso di elettricità e incentivare il risparmio energetico, l’ora legale scatterà dunque domenica 26 marzo, mentre l’ora solare tornerà nella notte fra sabato 28 e domenica 29 ottobre 2017, una settimana dopo l’inizio dell’autunno. Ma questo, almeno per ora, possiamo segnarlo per precauzione sul calendario. Ma per ora non ci tocca.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA