Aumentano in Italia i banchieri Paperoni. In controtendenza con il resto d’Europa, ben 138 guadagnano quasi due milioni ciascuno

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I banchieri italiani che guadagnano come Paperoni sono centotrentotto. Questi per lo meno risultano all’Eba, l’Autorità bancaria europea, nel suo ultimo rapporto sugli stipendi nell’industria finanziaria. A discapito di un settore dove i tagli al personale continueranno ad essere una priorità per molti anni, i nostri banchieri super ricchi continuano ad aumentare. Nello stesso tipo di rapporto relativo al 2012, i banchieri d’oro in Italia erano 109. Ma dove lavorano e come fanno a ottenere tanti soldi? Il guadagno medio di questi signori è di quasi due milioni. Il loro settore è prevalentemente quello dell’investment banking, dove per altro i guadagni pesano anche di più (2,1 milioni) rispetto alle altre funzioni. Mentre in Italia aumenta chi guadagna così tanto, in Europa invece i banchieri milionari diminuiscono passando dai 3.530 del 2012 ai 3.178 dell’anno successivo. Ovviamente buona parte di questi lavora a Londra.