Bannon sfrattato dal Monastero dei Trisulti. L’ex consigliere di Trump lo aveva scelto come sede della sua accademia per sovranisti

Bannon sfrattato dal Monastero dei Trisulti. Non ospiterà i sovranisti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il monastero medievale di Trisulti, in provincia di Frosinone, non diventerà un’accademia del sovranismo populista sotto l’egida dell’ex consigliere di Trump, Steve Bannon (nella foto). Lo ha deciso il Consiglio Stato ritenendo corretta la decisione del ministero dei Beni culturali di annullare in autotutela la concessione della certosa all’associazione Dignitatis Humanae Institute.

Stando a quanto si apprende i giudici hanno accolto il ricorso del ministero e di alcune associazioni contro la decisione del Tar del Lazio che nel maggio scorso aveva detto no alla revoca.

Secondo Palazzo Spada, invece, è “corretto” il provvedimento con cui è stato richiesto il rilascio dell’immobile. “Via Bannon e i sovranisti”, commenta il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti. deciso a “restituire ai cittadini questo luogo meraviglioso”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Ci mancava il regalo ai mafiosi

Partito come un venticello, il soffio della restaurazione sta diventando un tornado. Draghi a Palazzo Chigi ne è di per sé il sigillo di garanzia, ma siccome il suo è definito da stampa e poteri forti il “Governo dei migliori”, c’è chi ha deciso di

Continua »
TV E MEDIA