Barbara Spinelli molla l’Altra Europa con Tsipras. Ma si tiene stretto lo scranno all’Europarlamento

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Barbara Spinelli abbandona il gruppo L’Altra Europa con Tsipras al Parlamento europeo. Di lasciare, però, la poltrona a Bruxelles non ci pensa proprio.”Ho deciso di prendere le distanze da L’Altra Europa con Tsipras nata in occasione delle ultime elezioni, e di conseguenza il mio statuto di europarlamentare cambia”, ha spiegato la Spinelli, “sarà quello di Indipendente nel gruppo Sinistra Unitaria Europea-Ngl”. L’europarlamentare ha, inoltre, spiegato che in Italia non entrerà in nessun gruppo, “se eccettuo la mia militanza nell’associazione Libertà e Giustizia. Non intendo contribuire in alcun modo a un’ennesima atomizzazione della sinistra”. E pensare che molla proprio lei che è stata tra i fondatori dell’Altra Europa.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quel bivio tra il M5S e il Ponte sullo Stretto

Nei sondaggi della Ghisleri e Pagnoncelli non c’è traccia, ma in Italia non c’è partito che sta crescendo più di quello del cemento. I soldi del Recovery Plan permetteranno di aprire cantieri ovunque, e come da tradizione c’è la fila per costruire quello che capita,

Continua »
TV E MEDIA