Barca a vela contro gli scogli a Rimini. Ritrovati i corpi dei tre dispersi: il bilancio dei morti sale a quattro

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo ore di ricerca, sono stati ritrovati questa mattina i corpi dei tre dispersi, due uomini e una donna, nell’incidente in mare accaduto ieri pomeriggio al porto di Rimini. Due erano incastrati nella scogliera, mentre uno era stato trascinato dalla corrente all’altezza dello stabilimento balneare 44.

Sale dunque a quattro il bilancio dei morti. Due delle sei persone della barca a vela che si è schiantata contro gli scogli a causa del mare in burrasca sono sopravvissute. Ora la Procura indaga su quanto accaduto per far luce su eventuali responsabilità nella tragedia.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La Giustizia che fa paura alla Lega

Chi avesse ancora dubbi su uno dei motivi per cui il Governo Conte è stato fermato proprio il giorno prima che l’allora ministro Bonafede facesse il punto sulla riforma della Giustizia, senta bene le parole dette ieri da Salvini: “Questo Parlamento con Pd e 5

Continua »
TV E MEDIA