Bergoglio a tutto campo contro la pedofilia. Papa Francesco istituisce una corte in Vaticano per giudicare i vescovi sospettati di coprire la pedofilia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nasce una corte In Vaticano per giudicare i vescovi sospettati di aver coperto i preti accusati di abusi su minori e disabili. Ecco l’ultima di Papa Bergoglio che accoglie così la proposta di una Commissione per la tutela dei minori, in relazione alle denunce di abuso d’ufficio da parte dei vescovi nei casi di abusi del clero su minori e disabili. E ha autorizzato che siano “fornite risorse adeguate” per attuarle. Tra le proposte: per le denunce siano competenti le congregazioni per i Vescovi, per l’Evangelizzazione dei popoli e per le Chiese orientali; si istituisca una sezione giudiziaria nella Congregazione per la Dottrina della Fede.