Berlinguer morte in diretta: il malore in un comizio del leader del Partito Comunista Italiano

Berlinguer morte in diretta: lo storico leader del Partito Comunista Italiano fu colto da un improvviso malore durante un comizio.

Berlinguer morte in diretta: lo storico leader del Pci fu colto da un malore durante un comizio nella piazza principale di Padova. Era l’11 giugno del 1984 ed aveva 62 anni.

Berlinguer morte in diretta: il malore in un comizio del leader del Partito Comunista Italiano

Berlinguer morte in diretta

Enrico Berlinguer, lo storico leader del Partito Comunista Italiano, morì l’11 giugno del 1984, all’età di 62 anni. I funerali si tennero il 13 giugno a Roma e partecipò un milione di persone. Il leader del Pci fu colto da un improvviso malore durante un comizio per le elezioni europee a Padova.

Il malore in un comizio del leader del Partito Comunista Italiano

“Compagni, lavorate tutti, casa per casa, strada per strada, azienda per azienda”: queste furono le ultime parole di Berlinguer prima di accusare un malore e accasciarsi a terra durante il comizio a Padova.

Dopo il malore, Berlinguer rientrò in albergo al termine dell’appuntamento elettorale e si addormentò nella sua camera d’hotel. tuttavia, le sue condizioni peggiorarono subito. Berlinguer entrò in coma e venne trasportato d’urgenza all’ospedale Giustinianeo di Padova. Fatale fu un ictus che portò via prematuramente la vita del leader del Pci. Poco prima del decesso, Enrico Berlinguer incontrò l’allora presidente della Repubblica Sandro Pertini. “Lo porto via come un amico fraterno, come un figlio, come un compagno di lotta”, le sue parole prima del trasporto della salma sull’aereo presidenziale.

Leggi anche: “Quando c’era Berlinguer”: il documentario di Veltroni in onda sulla Rai e in streaming

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram