Bobby Solo: figli, età, dove abita, moglie, canzoni e patrimonio

Bobby Solo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Chi è Bobby Solo, il cantautore, chitarrista e attore italiano che ha raggiunto l’apice del successo negli anni ’60 del secolo scorso.

Booby Solo: età, dove abita e canzoni

Bobby Solo, nato a Roma il 18 marzo 1945, è registrato all’anagrafe come Roberto Satti ed è particolarmente noto come cantautore, chitarrista e attore italiano. L’artista, che oggi ha 76 anni, ha cominciato a manifestare la propria passione per la musica sin da bambino, mostrando una predilezione per il rock ‘n’ roll e diventando un fan accanito di Elvis Presley. Seguendo le orme del suo idolo, Bobby solo ha cominciato a suonare la chitarra e a comporre i suoi primi singoli.

Durante l’adolescenza, si è trasferito con la famiglia a Milano e, presso il capoluogo lombardo, è stato notato da Vincenzo Micocci che lo ha avviato nel mondo della musica italiana. La carriera del cantautore, che ha debuttato ufficialmente nel 1963, è stata costellata di incredibili successi. Nell’anno del debutto, ha pubblicato il suo primo 45 giri dal titolo “Ora che sei già una donna/Valeria”. Nel 1964, ha esordito al Festival di Sanremo con Frankie Laine e il brano “Una lacrima sul viso”, divenuto un successo internazionale. Nel 1965, sempre a Sanremo, ha portato “Se piangi, se ridi” e ha confermato il suo successo con “Non c’è niente da fare”, nel 1966.

Nel 1969, ha vito il Festival di Sanremo con “Zingara”, in coppia con Iva Zanicchi.

Per quanto riguarda il nome d’arte dell’artista, è stato rivelato che la scelta non è stata studiata ma è scaturita da un’incomprensione con una segretaria della casa discografica.

Chi è Bobby Solo? Moglie e figli del cantautore italiano

Nel 1967, Bobby Solo ha sposato la ballerina francese Sophie Teckel. La coppia ha avuto tre figli: Alain, Chantal e Muriel, rispettivamente nati nel 1968, nel 1971 e nel 1975. Nel 1991, infine, il cantautore e la ballerina hanno annunciato il divorzio.

In seguito alla separazione da Sophie Teckel, Bobby Solo ha deciso di riconoscere la figlia Veronica, nata nel 1990 dalla relazione extraconiugale avuta con Mimma Foti.

Attualmente, l’artista è sposato con la hostess di origini coreano-statunitensi Tracy Quade, dalla quale ha avuto il figlio Ryan nel 2013, quando aveva 68 anni.

Il patrimonio di Roberto Satti

Per quanto riguarda il suo patrimonio, Bobby Solo ha denunciato un presunto furto di diritti sulle sue canzoni durato oltra trent’anni alla Procura di Napoli.

A questo proposito, il cantautore italiano ha raccontato: “Ho le prove della frode, con i nomi e i cognomi di chi l’avrebbe commessa. Ora tocca ai magistrati. Vedremo come andrà a finire. La colpa di questo disastro è anche mia. Sono fatto così, un perdente nato, chiunque mi può turlupinare. Nel 1979 mi avevano dato un assegno di 80 milioni e lo avevo subito consegnato a mia madre. ha girato tutto a un conoscente che prometteva un rendimento più alto di quello delle banche e che finì in bancarotta, trascinando nella voragine dei suoi debiti anche i miei 80 milioni”.