Bonus automatico in bolletta luce e gas: cos’è, come funziona e a chi spetta?

Bonus automatico in bolletta luce e gas
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Bonus automatico in bolletta luce e gas: con il Decreto Energia, il Governo Draghi è andato in aiuto a tutte quelle famiglia in difficoltà economiche, soprattutto dopo i rincari dei prezzi di gas e luce.

Bonus automatico in bolletta luce e gas: cos’è

Nel nuovo Decreto Energia, il Governo Draghi, rispetto anche agli aumenti dei prezzi del gas e della corrente elettrica, è intervenuto con agevolazioni e scontistica per tutte le famiglia che sono in difficoltà economica. Inoltre, il limite per poter accedere a questo bonus è stato innalzato da 8.265 euro è passato a 12mila euro all’anno.

Si legge sul sito del lavoro.gov.itDal primo aprile e fino al 31 dicembre 2022, milioni di famiglie potranno ora accedere al Bonus sconto in bolletta per luce e gas. Oggi è infatti partita la campagna informativa nazionale di contrasto ai rincari energetici, che promuove l’accesso allo sconto in bolletta per milioni di famiglie in Italia”.

Bonus automatico in bolletta luce e gas: come funziona

Per tutti quelli a cui spetta il bonus, sia nel caso in cui abbiano un contratto per la fornitura energetica a regime libero che un contratto a regime libero, viene riconosciuto uno sconto direttamente in bolletta. L’importo va da circa 165 euro per chi vive da solo o in coppia a circa 235 euro per le famiglie più numerose.

Basterà presentare la DSU e ottenere un’attestazione Isee bisogna accedere al portale MyINPS e utilizzare il servizio per l’Isee precompilato. In alternativa si può chiedere il supporto degli uffici CAF.

A chi spetta

Il Bonus sociale elettricità e gas spetta a chi presenta ISEE fino a 12mila euro. L’accesso al Bonus è automatico, in quanto basato sul Sistema Informativo Integrato nazionale. Tutto ciò che occorre fare è presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica e ottenere così un’attestazione ISEE. Sul sito del lavoro del Governo si possono trovare tutti i passaggi per avere lo sconto in bolletta luce e gas. 

L’Arera fa sapere che il bonus si ha automaticamente in bolletta per tutti coloro che hanno già presentato una Dichiarazione Sostitutiva Unica per l’accesso a prestazione sociali agevolate, risultando in condizione di disagio economico.

Leggi anche: Caro bollette 2022, quali sono e da quando partono i nuovi bonus per luce e gas