Bonus trasporti 2022: il primo settembre arriva il click day. Come funziona e come richiederlo?

Bonus trasporti 2022: in arrivo il click day per poter usufruire dell'agevolazione prevista dal Governo Draghi.

Bonus trasporti 2022: in arrivo il click day per poter usufruire dell’agevolazione. Come sempre ci sono dei requisiti da rispettare ed un inter da seguire per poter ricevere l’aiuto economico per il settore dei mezzi di trasporto.

Bonus trasporti 2022: il primo settembre arriva il click day. Come funziona e come richiederlo?

Bonus trasporti 2022: il primo settembre arriva il click day

Il Bonus trasporti 2022 si pone come obiettivo quello di coprire fino al 100% della spesa sostenuta dai singoli beneficiari per un valore massimo di 60 euro rispetto all’acquisto di un solo abbonamento annuale o mensile ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale o ai servizi di trasporto ferroviario nazionale entro il 31 dicembre 2022. Sono esclusi, tuttavia i servizi di prima classe, executive, business, club executive, salotto, premium, working area e business salottino.

In arrivo il cosiddetto click day: dalle ore 8 del 1 settembre 2022 sarà possibile presentare domanda per il bonus trasporti attraverso l’apposito sito del ministero del Lavoro. L’agevolazione sarà erogata secondo l’ordine di arrivo delle domande, fino ad esaurimento fondi.

Come funziona e come richiederlo?

La richiesta può essere effettuata sulla piattaforma web, disponibile all’indirizzo bonustrasporti.lavoro.gov.it entro il 31 dicembre 2022. Si effettua l’accesso all’area riservata tramite SPID con livello di sicurezza 2 o tramite la carta d’identità elettronica (CIE). “L’abbonamento può iniziare la sua validità anche in un periodo successivo” specifica infatti il sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Nel presentare la misura, il ministro delle Infrastrutture, Enrico Giovannini, ha dichiarato: “Dal prossimo mese di settembre per tutti gli utenti del trasporto pubblico, con reddito fino a 35mila euro, sarà possibile richiedere un bonus per la mobilità. La misura ha una dotazione finanziaria di 79 milioni di euro. Il bonus può essere pari al 100% di quanto speso con un limite massimo di 60 euro per ciascun beneficiario e deve essere eseguito entro il 31 dicembre di quest’anno”.

Leggi anche: Bonus mille euro per i lavoratori fragili: requisiti e come fare richiesta all’Inps

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram