Borsa, cauto rialzo per i mercati europei. Ma sulle piazze asiatiche il rosso è senza fine

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Si apre in cauto rialzo la giornata sui mercati. Piazza Affari fa segnare il Ftse Mib che sale dello 0,70% a 18.088 punti, con il titolo di Mps che torna a scambiare in Borsa e vola del 20% a 0,60 euro. Apertura in rialzo per lo spread tra Btp e Bund che in avvio di giornata segna quota 119 punti contro i 117 della chiusura di ieri sera. Il rendimento del titolo decennale italiano è dell’1,68%.

Apre in rialzo anche la Borsa di Londra: il Ftse 100 sale dello 0,5% a 5.699 punti. Apertura cauta per la Borsa di Parigi. Il Cac 40 sale dello 0,16% a 4.128 punti. Borsa di Francoforte positiva in apertura con il Dax che sale dello 0,32% a 9.417 punti. Le Borse europee nella giornata di ieri hanno bruciato 233 miliardi di euro.

Sempre disastrosa invece la situazione delle piazze asiatiche che hanno dato vita all’ennesima seduta in profondo rosso. Determinanti per la debacle dei listini i timori legati all’economia cinese che arranca. Tokyo ha fatto segnare -2,43%, Shanghai -3,22%, e Hong Kong -1,39%.