Borsa, effetto Report su Moncler

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Durissimo colpo in Borsa per Mocler che chiude la giornata in borsa con un eloquente -4,88%. E il tutto ha una spiegazione che potrebbe essere sintetizzato con il titolo: “Effetto Report”. Ieri sera, infatti, il programma di Milena Gabanelli ha mandato in onda proprio un’inchiesta sulla produzione dei famosi piumini, criticando in particolar modo le condizioni di maltrattamento degli animali. Moncler ha respinto le accuse, dando mandato ai propri legali per tutelarsi in tutte le sedi. “Tutte le piume utilizzate in azienda provengono da fornitori altamente qualificati che aderiscono ai principi dell’ente europeo Edfa e che sono obbligati contrattualmente a garantire il rispetto dei principi a tutela degli animali, come riportato dal codice etico Moncler”, ha spiegato l’azienda. “Tali fornitori sono ad oggi situati in Italia, Francia e Nord America”, continua la nota di replica al programma di Rai 3, “Non sussiste quindi alcun legame con le immagini forti mandate in onda riferite a allevatori, fornitori o aziende che operano in maniera impropria o illegale, e che sono state associate in maniera del tutto strumentale a Moncler”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I politici in fila dalle Lobby

Nel Paese dove il re dei conflitti d’interesse, Silvio Berlusconi, può diventare Presidente della Repubblica, che speranza ha una legge che regoli sul serio i rapporti tra lobby, politica e affari? Se a qualcuno sfuggisse la risposta, è illuminante seguire l’iter parlamentare della norma che

Continua »
TV E MEDIA