Borsa, i listini europei aprono in calo. Male Piazza Affari. Si temono gli effetti del voto in Grecia. Ma i ribassi finora sono contenuti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Effetto Grecia sulle Borse. Avvio in calo per Piazza Affari dopo la vittoria in Grecia del partito anti-austerity Syriza. L’Ftse Mib cede l’1,06%, mentre l’Ftse Akll Share perde l’1,03%. Spread a quota 120 punti base, con un rendimento dei nostri titoli all’1,5390% grazie al rendimento dei Bund che oggi è allo 0,3305%.  Avvio in calo oggi per la Borsa di Londra, con l’indice guida Ftse a 6.802 punti (-0,44%).  In calo anche la Borsa di Francoforte, con l’indice guida Dax a 10.594 punti (-0,52%) dopo i primi scambi, sulla scia della vittoria di Syriza nelle elezioni politiche greche.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA