Borsa, Milano è la peggiore d’Europa

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Chiude in calo Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha fatto segnare nel finale un -1,64% a quota 19.157 punti, mentre l’Ftse Italia All Share cede l’1,52% a 20.238 punti. E pensare che la giornata era iniziata anche con il segno positivo. Milano, la peggiore in Europa, sconta l’attesa per le decisioni della Fedche dovrebbe allentare il suo programma di acquisto bond. Spread fra Btp e Bund tedeschi chiude a quota 160 punti, con il rendimento del decennale al 2,49%. Il rialzo maggiore è per Fca che guadagna 12,8 punti, seguito da Exor, Yoox, Moncler e Cnh Industrial. Tra i segni meno, invece, in rosso Stm che cede 10,5 punti, ma in ribasso anche Banca Mps, Saipem, Bper e Popolare Milano.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La Giustizia che fa paura alla Lega

Chi avesse ancora dubbi su uno dei motivi per cui il Governo Conte è stato fermato proprio il giorno prima che l’allora ministro Bonafede facesse il punto sulla riforma della Giustizia, senta bene le parole dette ieri da Salvini: “Questo Parlamento con Pd e 5

Continua »
TV E MEDIA