Borsa: Milano rialza la testa

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Mentre le Borse europee continuano a perdere terreno, Piazza Affari ha rialzato la testa: il Ftse Mib segna un progresso dello 0,1%. I trader segnalano un grande interesse da parte di investitori stranieri, che continuano a scommettere su un recupero della piazza italiana, la più distante dai massimi del 2007. Milano e’ sostenuta dalle banche, quasi tutte positive. Sono scattate al rialzo anche le Mps (+1,2%) dopo la debolezza di ieri, innescata dalla vendita del 12% delle azioni in mano a Fondazione Mps. Corrono inoltre le Finmeccanica (+2,4%), festeggiando il ritorno all’utile nel 2013. Vanno bene anche le Telecom (+0,8%) all’indomani della presentazione della rosa dei nomi per il prossimo cda sia da parte di Telco, sia da parte di Marco Fossati.

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA