Borsa, Piazza Affari tiene botta (+0,18%)

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Buona partenza. Si conferma in lieve rialzo Piazza Affari nella prima mezz’ora di scambi (Ftse Mib +0,18% a 19.672 punti) sostenuta da Azimut (+1,52%), Telecom (+1,05%), Pirelli (+0,9%), Mediaset (+0,89%) e Mediolanum (+0,56%). Segno meno invece per A2a (-1,06%) e Fiat (-1,01%), dopo il taglio del prezzo obiettivo a 6 euro da parte di Credit Suisse, che un rendimento inferiore alla Borsa (underperform). In calo anche Bpm (-0,99%) e Tod’s (-1,12%), contrastate Enel (-0,51%) ed Eni (+0,11%).

Apertura stabile per lo spread fra BTp e Bund. Il differenziale di rendimento tra il benchmark decennale italiano (Isin IT0005001547) e il pari scadenza tedesco nelle prime fasi è a 161 punti base. Ieri chiusura a 162 punti base.