Borse, Milano è la maglia rosa d’Europa

dalla Redazione

Borse, Milano è la maglia rosa d’Europa

Dopo una mattinata in sordina, Piazza Affari si riscatta parzialmente dopo il crollo di ieri e con il calo dello spread a ridosso di 170 punti base spicca come migliore listino europeo, con l’Ftse Mib in rialzo dell’1,12% (in tutta la settimana il passivo resta comunque del 3,4%). Le altre Borse europee hanno chiuso contrastate con Parigi a +0,26%, Francoforte a -0,28% e Londra a +0,22% dopo che la fiducia del Michigan e’ risultata inferiore alle attese. A Milano, la migliore e’ Moncler (+6,1%) dopo i dati trimestrali migliori del consensus che hanno visto un balzo del 43% dell’utile netto, seguita da Exor (+3,7%) e da diversi istituti di credito, favoriti dal restringimento del differenziale di rendimento Btp-Bund. Cosi’ Bper ha recuperato il 3,5%, UnipolSai il 3,2% e Intesa Sanpaolo il 3%. Acquisti anche su Luxottica (+2,5%) e Mediaset (+2,4%), mentre in coda al listino spicca GTech (-2,5%) e perdono terreno A2A (-0,8%) e St (-0,7%). Timida Fiat (+0,28%) nel giorno del dato sulle immatricolazioni. Sul resto del listino, balzano Isagro e Tiscali, entrambi in rialzo dell’11%. Sul mercato valutario, l’euro e’ pressoche’ stabile a quota 1,37, mentre il petrolio guadagna lo 0,6% con il Wti a 102,1 dollari al barile

Pubblicato il - Aggiornato il alle 17:11
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram