Burrasca su Flavio Briatore. Il suo yacht arenato dal Fisco: l’imprenditore condannato a un anno e 11 mesi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Reati fiscali costano a Flavio Briatore un anno e undici mesi di reclusione con la condizionale e la confisca dello yacht. Secondo i giudici del Tribunale penale di Genova l’imprenditore, insieme ad altre quattro persone, avrebbe compiuto reati fiscali legati al noleggio dello yacht Force Blue, sequestrato dalla Guardia di Finanza nel maggio 2010 al largo della Spezia. Gli altri due condannati, sempre a un anno e undici mesi, sono il comandante dello yacht e uno degli amministratori che si sono succeduti nel tempo nella società di gestione dell’imbarcazione, la Autumn Sailing. I magistrati hanno accertato una simulata attività commerciale di noleggio dell’imbarcazione, che avrebbe consentito di utilizzare il Force Blue per uso diportistico in acque territoriali italiane da luglio 2006 a maggio 2010 evitando il carico fiscale previsto per le imbarcazioni da diporto.