Cancro al seno ko: dopo gli studi in Usa e Taiwan, in Italia si sperimenterà il primo vaccino

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un vaccino terapeutico contro il tumore al seno. I risultati di uno studio preliminare condotto in Usa e Taiwan sono stati presentati al congresso Asco di Chicago. La ricerca è stata ritenuta così interessante che gli esperti hanno deciso di intraprendere una sperimentazione definitiva sui pazienti per valutare l’efficacia di un farmaco.

E tra i coordinatori della ricerca è stato selezionato il professor Michelino De Laurentiis, direttore di Oncologia medica senologica del Pascale di Napoli. Lo studio, altamente innovativo, prevede la somministrazione del vaccino come terapia adiuvante (cioé da somministrare successivamente all’intervento chirurgico effettuato per rimuovere la massa tumorale).

Ovviamente, si tratta di un  protocollo di cura e non di prevenzione come induce a pensare la parola vaccino

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le destre a pezzi nei Comuni

In autostrada nei giorni da bollino rosso c’è meno traffico rispetto al via vai dei sondaggi sulle prossime amministrative. Nel mazzo c’è anche roba di dubbia provenienza, a uso e consumo dei candidati che commissionano (e pagano) le indagini. D’altra parte, un po’ d’ottimismo fa

Continua »
TV E MEDIA