Circa 8mila i malati ancora ricoverati e 40mila quelli in isolamento domiciliare. 593 contagi e 70 decessi nelle ultime 24 ore

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sono 593 (di cui 384 in Lombardia), i nuovi casi di contagio registrati nelle ultime 24 ore, ieri erano stati 584. Il numero totale dei pazienti attualmente positivi, secondo l’ultimo bilancio reso noto dal Dipartimento della Protezione civile, è di 47.986, con una decrescita di 2.980 assistiti rispetto a ieri. Di questi, 489 sono ancora ricoverati nelle terapie intensive, con una decrescita di 16 pazienti rispetto a mercoledì.

Sono, invece, 7.379 i malati degenti con sintomi nei reparti ordinari, con un decremento di 350 pazienti, e 40.118, pari all’84% del totale, quelli in isolamento domiciliare senza sintomi o con sintomi lievi. Rispetto a ieri i deceduti sono 70 in più (di cui 20 in Lombardia) e portano il totale a 33.142. Il numero complessivo di guariti e dimessi sale, invece, a 150.604, con un incremento di 3.503 persone rispetto a ieri.

Nel dettaglio (qui la mappa dei contagi), i casi attualmente positivi sono: 22.913 in Lombardia, 6.072 in Piemonte, 3.750 in Emilia-Romagna, 2.025 in Veneto, 1.380 in Toscana, 1.145 in Liguria, 3.405 nel Lazio, 1.346 nelle Marche, 1.012 in Campania, 1.395 in Puglia, 458 nella Provincia autonoma di Trento, 1.145 in Sicilia, 336 in Friuli Venezia Giulia, 824 in Abruzzo, 157 nella Provincia autonoma di Bolzano, 33 in Umbria, 200 in Sardegna, 23 in Valle d’Aosta, 170 in Calabria, 163 in Molise e 34 in Basilicata.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Bongiorno conflitti d’interesse

Fosse per certi leghisti dovrebbe dimettersi pure Papa Francesco. Quindi che c’è da meravigliarsi se ieri si sono svegliati con la pretesa di cacciare dal governo la sottosegretaria Macina, coriacea esponente dei 5 Stelle passata per le armi senza bisogno di processo per lesa maestà

Continua »
TV E MEDIA