Codogno è Covid free. Registrati per la prima volta zero positivi. Nel comune lombardo lo scorso anno fu individuato il primo contagio italiano

Codogno
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Codogno, il comune lombardo dove il 21 febbraio 2020 il 38enne Mattia Maestri, dopo qualche giorno di ricoverato in ospedale, fu dichiarato il primo paziente italiano positivo al Coronavirus, è finalmente Covid free.

“Oggi in Lombardia siamo scesi sotto i 100 letti occupati in terapia intensiva, sono infatti 92” ha anunciato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, aggiungendo che anche oggi nella sua regione si è si registrata “una riduzione dei posti occupati negli ospedali, la situazione sta andando nella direzione giusta”.

Il governatore della Lombardia ha poi ricordato, poi, un’altra bella notizia: “Codogno è Covid-free. Per la prima volta, infatti, registriamo zero positivi nella città prima zona rossa del Paese”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La scelta responsabile di un leader

Bisogna aver bisticciato da piccoli con la matematica e la logica politica per sostenere che Giuseppe Conte abbia rinunciato a candidarsi alla Camera a Roma (leggi l’articolo) per paura di essere battuto da Calenda e Renzi. I due, che insieme non arrivano al 4% nazionale,

Continua »
TV E MEDIA