Collezionismo, l’eredità di Craxi venduta all’asta per 271mila euro. Anche cimeli garibaldini oltre a dipinti e sculture

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Bolaffi ha aggiudicato all’asta, per 271mila euro, l’eredità di Bettino Craxi. Dipinti moderni, stampe, sculture e reperti archeologici di proprietà dell’ex presidente del Consiglio, tra cui i cimeli garibaldini, acquistati in blocco a 87.500 euro. Top secret l’acquirente, come privacy vuole. La sua destinazione sarà probabilmente un luogo pubblico.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA