Concordia, soccorsi ancora non pagati

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Il Comune del Giglio bussa a denari e chiede 425 mila euro di rimborsi a Costa Crociere. Il comune ha anticipato le spese di vitto e alloggio per il personale delle forze dell’ordine e di soccorso dal 2012 all’agosto 2014. La denuncia arriva dal sindaco Sergio Ortelli al processo a Grosseto spiegando di aver ricevuto fino ad oggi un milione. Il consulente del Comune ha indicato i danni stimati dall’isola: da 125 a 189 mln quello esistenziale per gli abitanti; 3 mln al municipio e 156 mln quello d’immagine.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA