Condanna Cav, chiesta archiviazione per il giudice Esposito. Era accusato di aver anticipato le motivazioni in un’intervista al Mattino

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il caso del giudice Antonio Esposito corre veloce verso l’archiviazione. Il giudice era accusato di aver anticipato in un’intervista al Mattino le motivazioni della condanna in Cassazione di Silvio Berlusconi per frode fiscale. La richiesta di archiviazione è stata chiesta dalla Prima Commissione del Csm al plenum di Palazzo dei marescialli. La decisione di chiedere al plenum l’archiviazione del fascicolo e dunque di escludere l’esistenza dei presupposti per un’eventuale trasferimento d’ufficio di Esposito per incompatibilità funzionale è stata presa all’unanimità, in accoglimento della proposta del relatore Mariano Sciacca, togato di Unicost.