Coronavirus, il bollettino di oggi: 16.146 nuovi casi e 477 morti. Il tasso di positività crolla al 5,9 ma da oggi sono conteggiati anche i tamponi rapidi

Coronavirus
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Contagi in lievi calo in Italia dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 16.146 nuovi casi, contro i 17.246 di ieri, a fronte 273.506 tamponi (di cui 156.647 molecolari). Da oggi, come annunciato nei giorni scorsi, il bollettino giornaliero del ministero della Salute, riporta anche i test rapidi antigenici. Il tasso di positività (solo molecolari) è al 10,3%, in calo rispetto al 10,7 di ieri, ma contando anche i test rapidi scende al 5,9%. In lieve diminuzione anche i decessi: 477 contro i 522 di ieri per un totale di 81.325 vittime dall’inizio dell’epidemia. In calo anche i ricoveri nelle terapie intensive, sono 2.522 (-35) con 156 ingressi del giorno, e nei reparti ordinari, 22.841 (-269). Gli attualmente positivi sono 558.068 (-3.312), 532mila dei quali si trovano in isolamento domiciliare. Le persone guarite o dimesse sono 18.979 in più. La Regione con il maggior incremento di casi giornalieri è la Lombardia (2.205), seguita da Sicilia (1.945), Emilia Romagna (1.794), Lazio (1.394) e Campania (1.150).

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA