Coronavirus, la Protezione civile individua due strutture a Milano e Piacenza. Possono ospitare 150-180 persone in quarantena

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Abbiamo individuato due strutture una su Milano e Piacenza per circa 150-180 persone in totale. Abbiamo fatto un censimento di altre strutture, comprese quelle alberghiere e ho chiesto di avere l’elenco di tutte le strutture disponibili”. E’ quanto ha detto in conferenza stampa a Palazzo Lombardia, il Capo dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, a proposito delle strutture che potrebbe essere utilizzate per ospitare chi dovrà essere posto in quarantena per potenziale contagio da Coronavirus. Sempre su queste strutture, il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, presente alla stessa conferenza stampa, ha detto che “possono essere pronte anche già da domani, ma al momento non dovrebbero servire”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA