Cranio Randagio, il rapper che era stato scelto da Mika per X Factor, è morto. Giallo sulla festa con alcol e droga

dalla Redazione
Cronaca

Cranio Randagio è morto. Una notizia che ha sconvolto tutti, non solo per il suo talento ma anche e soprattutto perché aveva soltanto 22 anni. Il suo talento aveva colpito anche Mika che nel 2015 lo aveva scelto durante le selezioni di X Factor. Vittorio Bos Andrei, il rapper che cantava con il nome di Cranio Randagio, è stato trovato morto, nella notte tra sabato e domenica, in via Anneo Lucano, alla Balduina, in casa di un amico dopo una notte di festa.

Secondo quanto riportano alcuni quotidiani l’artista, che si era da poco laureato, non si è svegliato. Gli amici che hanno trovato privo di conoscenza hanno cercato di rianimarlo, ma poi hanno deciso di chiamare il 118. Il personale arrivato sul posto non ha potuto fare altro che constatare la morte e chiedere l’intervento della polizia. Secondo quanto racconta Il Corriere della Sera, la festa era andata avanti a suon di droga e alcol. Ma ovviamente tutti gli accertamenti del caso verranno fatti nelle prossime ore.