Crozza a diMartedì: DiMaio, M5S a un passo dal PD si capiva già da un po’. Non dai sondaggi, più dalle indagini

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Come sempre, Maurizio Crozza, nella sua copertina in onda a diMartedì (La7), condotto da Giovanni Floris, non risparmia nessuno con le sue battute sferzanti. E così, tra gli altri, se la prende anche con Luigi Di Maio, ospite della trasmissione, in collegamento da Parigi. E il comico parte in quarta, proprio prendendo spunto dalle indagini che hanno toccato il sindaco di Livorno, FIlippo NogarinMa spazio, ovviamente, anche per il neo ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, e per la battaglia sulle unioni civili che oggi giunge al voto di fiducia alla Camera.

Ecco il video dell’intervento di Crozza:

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA