Dalla Russia con furore

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Viktor Yanukovych ha ribadito in una conferenza stampa a Rostov sul Don di essere il legittimo presidente dell’Ucraina. Lo riferisce l’agenzia stampa russa Interfax. Il deposto presidente ucraino ha promesso di tornare nel suo paese appena la situazione lo permetterà e definito “illegittime” le elezioni presidenziali fissate per il 25 maggio.Yanukovych ha poi detto che chiederà al Congresso e alla Corte suprema degli Stati Uniti di valutare la legalità delle azioni del governo statunitense verso l’Ucraina.