Di fiducia in fiducia. Dopo il Rosatellum, il Governo Gentiloni pone la questione di fiducia pure sul Decreto Fiscale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Governo ha posto la questione di fiducia sul Decreto Fiscale in aula al Senato. La comunicazione all’aula è arrivata dalla ministra dei Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro.

La ministra Finocchiaro ha spiegato che la fiducia viene posta “sull’emendamento interamente sostitutivo che mi accingo a presentare”.

Insomma, dopo quanto accaduto con il Rosatellum, l’Esecutivo ripercorre la stessa identica strada della questione di fiducia per accelerare i tempi ed evitare ostruzionismo.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I politici in fila dalle Lobby

Nel Paese dove il re dei conflitti d’interesse, Silvio Berlusconi, può diventare Presidente della Repubblica, che speranza ha una legge che regoli sul serio i rapporti tra lobby, politica e affari? Se a qualcuno sfuggisse la risposta, è illuminante seguire l’iter parlamentare della norma che

Continua »
TV E MEDIA