Dopo dj Fabo anche Davide Trentini ha deciso di morire in Svizzera. Stamattina il suicidio assistito che è ancora vietato in Italia. Era malato di sclerosi multipla da 24 anni

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo dj Fabo anche Davide ha scelto di morire in Svizzera. A dare l’annuncio della dolce morte Mina Welby, ai microfoni di Radio Radicale, dopo che lo ha accompagnato nel suo ultimo viaggio.

Davide Trentini aveva 53 anni ed era malato di sclerosi multipla dal 1993. Davide è morto questa mattina alle 9 in Svizzera. “Ricordiamolo tutti”, ha detto Welby, copresidente dell’associazione Luca Coscioni. “E’ morto circa mezz’ora fa”. L’associazione, invece, ha salutato Davide così su Facebook: “Grazie Davide per aver reso pubblico quello che in Italia è illegale e quindi clandestino. Grazie a Marco Cappato e a Mina Welby per averlo reso possibile”.