Draghi promette, Piazza Affari gode: +0,83%

Piazza Affari rimbalza positivamente grazie alle parole di Mario Draghi, deus ex machina della Bce.

Draghi promette, Piazza Affari gode: +0,83%

L’ipotesi di un massiccio intervento della Banca centrale europea, che potrebbe acquistare fino a 1000 miliardi in bond per far salire l’inflazione ha spinto nel finale della seduta del 4 aprile le Borse europee. Con lo spread Btp/Bund a quota 160 punti Milano ha guadagnato lo 0,83% (Ftse Mib a a 22.175 punti), dietro a Madrid (+1%) e Parigi (+0,9%) e davanti a Londra (+0,70%) e Francoforte (+0,73%).
Gli acquisti hanno premiato i titoli delle materie prime e del settore delle costruzioni dopo le indiscrezioni su contatti tra Holcim e Lafarge per una possibile fusione.

Lo spread tra Btp e Bund si è attestato per la precisione a 159,7 punti, ai minimi dal 2011.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 19:11
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram