Italiani da sballo. Quattro milioni hanno provato almeno una droga nell’ultimo anno. Boom di cannabis e cocaina

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il 10% degli italiani (fra i 15 e i 64 anni) ha provato almeno una volta nel corso dell’ultimo anno una droga. Stiamo parlando di almeno 4 milioni di persone di cui l’87% ha utilizzato una sostanza e il 13% due o più. La cannabis e la cocaina sono le droghe più diffuse. I dati emergono dalla relazione annuale al parlamento sulle dipendenze 2015 del Dipartimento delle politiche antidroga. La percentuale raddoppia se ci si sofferma soltanto sulle persone dai 15 ai 34 anni.  Il consumo di almeno una sostanza illegale ha riguardato più di 2milioni e mezzo.

Diminuiscono le denunce. Non i sequestri di sostanze stupefacenti. Nel 2014 sequestrati 152.198,462 chilogrammi di Droga (+111% rispetto all’anno precedente). Denunciate all’autorità giudiziaria 29.474 persone (-13,25%);di questi 10.585 stranieri (-9,55%) e 1.041 minori (-18,35%). In calo del 10,32% i decessi per abuso di stupefacenti. Inoltre, nel 2014 sono state 19.449 (-11,47%) le operazioni antidroga.