I due anni di Papa Francesco raccontati per immagini. Il pontefice venuto dalla “fine del mondo” tra gesti e simboli rivoluzionari

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Era il 13 marzo 2013 quando la fumata bianca in Piazza San Pietro annunciava l’avvenuta elezione del nuovo Papa. Bergoglio divenne il primo Pontefice proveniente dall’America Latina, il primo dell’ordine della Compagnia di Gesù, i gesuiti. Due anni spesi a voler costruire una nuova Chiesa all’insegna di gesti “rivoluzionari” dimostrando interesse per i Paesi del sud del mondo e aprendo a temi delicati legati alla famiglia. È sicuramente il Papa più social della storia, attento ai cambiamenti della società e amato dai giovani.