È morta Letizia Battaglia. La storica fotografa siciliana aveva 87 anni. Orlando: “Palermo perde una donna straordinaria, un punto di riferimento”

Letizia Battaglia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

È morta questa sera, all’età di 87 anni, la fotografa palermitana Letizia Battaglia. A renderlo noto è stato il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando: “Palermo perde una donna straordinaria, un punto di riferimento”.

Orlando: “Letizia Battaglia era un simbolo internazionalmente riconosciuto nel mondo dell’arte”

“Letizia Battaglia – ha detto il sindaco di Palermo annunciando la scomparsa della storica fotografa siciliana – era un simbolo internazionalmente riconosciuto nel mondo dell’arte, una bandiera nel cammino di liberazione della città di Palermo dal governo della mafia. In questo momento di profondo dolore e sconforto esprimo tutta la mia vicinanza alla sua famiglia”.

Nata a Palermo, inizia la sua carriera nel 1969 collaborando con il giornale palermitano L’Ora. Nel 1970 Letizia Battaglia si trasferisce a Milano dove incomincia a fotografare collaborando con varie testate. Nel 1974 ritorna a Palermo e crea, con Franco Zecchin, l’agenzia “Informazione fotografica”.

Nel 1974 si ritrova a documentare l’inizio degli anni di piombo della sua città, scattando foto dei delitti di mafia per informare l’opinione pubblica e scuotere le coscienze.Il suo archivio racconta l’egemonia del clan dei Corleonesi. Diviene una fotografa di fama internazionale. Le sue raccontano soprattutto Palermo nella sua miseria e nel suo splendore, i suoi morti di mafia ma anche le sue tradizioni.

Negli anni ’80 Letizia Battaglia crea il “laboratorio d’If”, dove si formano fotografi e fotoreporter palermitani. Ha esposto in Italia, nei Paesi dell’Est Europa, Francia (Centre Pompidou, Parigi), Gran Bretagna, America, Brasile, Svizzera, Canada. Nel 2017 inaugura a Palermo all’interno dei Cantieri Culturali della Zisa il Centro Internazionale di Fotografia da lei diretto, metà museo, metà scuola di fotografia e galleria. Nel 1979 è cofondatrice del Centro di Documentazione “Giuseppe Impastato”.

Si occupa anche di politica a cavallo tra la fine degli anni ’80 e i primi anni ’90. È consigliera comunale con i Verdi, assessore comunale a Palermo con la giunta Orlando. Letizia Battaglia nel 1991 è eletta deputata all’Assemblea regionale Siciliana con La Rete, nell’XI Legislatura.