Effetto elezioni sul Governo, i 5 Stelle avvisano Draghi. Ricciardi: “Ignorando noi il premier ignora gli italiani”

I 5 Stelle avvisano Draghi: “Ignorando noi il premier ignora gli italiani”. Dopo il deludente risultato elettorale si cambia registro

Primi effetti del risultato elettorale sul Governo. Dopo che il leader M5S, Giuseppe Conte, che ha appena incassato la sentenza del Tribunale di Napoli che ha salvato lo statuto dei Cinque Stelle e la sua elezione a presidente, aveva spiegato il deludente risultato delle amministrative come il presso pagato per il sostegno al governo dei Migliori.

LO SBLOCCA CANTIERI DIVENTA LEGGE, LE NOVITÀ IN ARRIVO

Il Movimento 5 Stelle avvisa Draghi

Concetto ribadito oggi dal suo vice, Riccardo Ricciardi: “Draghi deve capire che il Movimento è la prima forza di maggioranza, deve capire che nel momento in cui la prima forza di maggioranza pone dei temi non si può far finta di nulla, quindi Draghi deve rendere questo dialogo con il Movimento sicuramente più continuo rispetto agli ultimi tempi, perché sembra quasi che negli ultimi tempi non abbia voluto considerare quella che è la sua prima forza parlamentare”, ha detto ai microfoni di 24 Mattino su Radio 24.

“Ci ha ignorato? Ha ignorato gli italiani perché quando parliamo del superbonus che viene messo in discussione e non si sistema una misura che ha rilanciato l’edilizia e si vuole andare avanti sulle spese militari come volevano fare – ha aggiunto Ricciardi -. Credo che sia ignorare gli italiani non il Movimento 5 Stelle”.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 14:06
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram