Effetto Quantitative easing. Lo spread scende sotto quota 90, ai minimi da maggio 2010. Tassi in calo

Effetto Quantitative easing. Lo spread scende sotto quota 90, ai minimi da maggio 2010. Tassi in calo.

Viaggia in calo lo spread tra il Btp e il Bund tedesco. Il differenziale scende a 85 punti base, ai minimi da maggio 2010. Il tasso sul decennale del Tesoro cala all’1,045%, segnando un nuovo minimo storico. L’effetto del Quantitative Easing della Bce porta anche a un nuovo sorpasso rispetto ai Bonos spagnoli, che vedono il differenziale a 91 punti con un rendimento dell’1,11%.

Effetto Quantitative easing. Lo spread scende sotto quota 90, ai minimi da maggio 2010. Tassi in calo
Pubblicato il - Aggiornato il alle 00:11
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram