Elezioni legislative Francia 2022, risultati: Macron è in leggero vantaggio ma si deciderà al secondo turno

Elezioni legislative Francia 2022, risultati sorprendenti al primo turno anche se il presidente Macron rimane in leggero vantaggio.

Elezioni legislative Francia 2022, risultati: i primi numeri ed percentuali danno in leggere vantaggio la coalizione di Macron ma tutto è possibile al secondo turno con la possibilità per il presidente francese di avere al massimo un maggioranza minima in Parlamento.

Elezioni legislative Francia 2022, risultati: Macron è in leggero vantaggio ma si deciderà al secondo turno

Elezioni legislative Francia 2022, risultati: Macron è in leggero vantaggio

In occasione delle elezioni legislative in Francia,  il presidente Emmanuel Macron si ritrova a sfidare la Nuova unione popolare ecologica e sociale (Nupes), un’alleanza di sinistra guidata da Jean-Luc Melenchon.

Al primo turn,. la maggioranza presidenziale uscente di Emmanuel Macron, riunita nella coalizione Ensemble!, ha ottenuto il 25,75% dei voti, ovvero soltanto 21.442 voti in più (+0,09%) rispetto all’alleanza di sinistra Nupes raccolta intorno a Jean-Luc Mélenchon (25,66%). Lo mostrano i dati del ministero dell’Interno francese. Le prime proiezioni in seggi danno alla coalizione di Macron la possibilità di mantenere la maggioranza assoluta di 289 parlamentari, assegnando alla coalizione Ensemble! fra 270 e 310 seggi. Alla gauche di Nupes (Jean-Luc Mélenchon) andrebbero 170-220 seggi. Dunque, un leggero vantaggio per Il presidente Macron, che potrebbe non riuscire a ottenere la maggioranza o averne una estremamente stentata.

Si deciderà al secondo turno

“Questa sera lancio un appello al popolo, saremo presenti in oltre 500 circoscrizioni nel secondo turno, riversatevi sulle urne domenica prossima con le vostre schede in mano”: così, Jean-Luc Mélenchon si è rivolto agli elettori mostrandosi positiva e vittorioso. “Il partito presidenziale è stato battuto, è la prima volta che un presidente vince e non riesce a confermare la vittoria dopo 2 mesi alle legislative”, ha detto il leader di Nupes, la coalizione della sinistra francese.

Dunque, il testa a testa si concluderà al secondo turno che si terrà nella giornata di domenica 19 giugno 2022. Anche Marine Le Pen punta al secondo turno delle elezioni legislative francesi nella 11/a circoscrizione del Pas-de-Calais. “Invito tutti gli elettori a confermare il loro voto. Il secondo turno ci dà la possibilità di inviare numerosi deputati all’Assemblea”; ha proseguito la leader sovranista, che ha ottenuto il 55% delle preferenze nel primo turno.

Leggi anche: Elezioni legislative in Francia, Macron si scontra con la sinistra: testa a testa con Melenchon

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram