Elicottero col premier a bordo costretto all’atterraggio d’emergenza. Renzi stava raggiungendo Roma. Ma non poteva prendere il treno?

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Solo una settimana fa il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha raggiunto Firenze in treno. Non poteva fare lo stesso il presidente del Consiglio Matteo Renzi? L’alta velocità percorre la tratta in un’ora. E invece no. Ha scelto l’elicottero ed è stato costretto all’atterraggio in un campo sportivo vicino ad Arezzo. Proseguendo poi il viaggio in auto. E non è nemmeno chiaro il perché dell’atterraggio. Chi parla di guasto meccanico, chi di cattive condizioni metereologiche.