Emma Galeotti, chi è l’influencer che deride i politici sbarcati su Tik Tok. I suoi commenti sono diventati virali

Emma Galeotti è la giovanissima tiktoker protagonista in un suo video in cui attacca i politici diventato virale nelle ultime ore.

Emma Galeotti è la giovane influencer che nelle ultime ore ha fatto parlare molto per un suo video su Tik Tok in cui attacca i politici che hanno deciso di usare questo social per fare propaganda e attirare l’attenzione di giovani elettori.

Emma Galeotti, chi è l’influencer che deride i politici sbarcati su Tik Tok. I suoi commenti sono diventati virali

Emma Galeotti, chi è l’influencer che deride i politici sbarcati su Tik Tok

Emma Galeotti ha 19 anni ed è originaria di Milano. Giovanissima, è diventata famosa sui social come content creator di Tik Tok. Dopo il diploma al liceo classico, la giovane ha deciso di iscriversi a un’agenzia per fare video sui social. Emma, su TikTok con l’account @gl.emm4, conta oltre 602mila fan e ben 40,4 milioni di like. La 19enne è poi conosciuta nel mondo social per la sua storia d’amore con Tommaso Cassissa, famoso come Tommy Cassi. I due stavano insieme dal 2018 circa, ma la loro relazione è finita.

I suoi commenti sono diventati virali

Dopo lo sbarco su Tik Tok dei vari leader politici, la 19enne ha detto la sua in video diventato virale sui social: “Politici – dice Emma nel con oltre 200mila views – sparite davvero da questo social, avete già Instagram e Facebook, qui non c’entrate niente, fate brutta figura: pensate che la gente ì vi mette like perché vi supporta? No, è perché vi prendiamo tutti per il cu*o, carissimi. Non siamo così stupidi che ci basta un video su siktok per votarvi perché è l’unica cosa che conosciamo”.

Poi, l’attacco: “Vi piace l’istruzione? Ma la conoscete la parola istruzione? Oppure vi piace l’esercito? Io dico ‘all in’ nell’istruzione. Anzi, se votate il mio partito, avrete 10 euro in più sulla prepagata, e potete usarli anche in droga, chiudo un occhio”.

“Date l’idea – conclude la tiktoker – di pensare che siamo plasmabili e rincogl*oniti, come se ci bastasse un video con scritte e musichette accattivanti e boom: votiamo per voi. Non credo proprio. L’unica cosa che possiamo fare, quando vi vediamo, è prendervi per il culo. Se volete intrattenerci va bene, ma non perdete tempo perché potreste fare molto altro”. 

Leggi anche: Berlusconi, barzellette su TikTok per il suo sbarco sul social: così il Cavaliere tenta di conquistare i giovani elettori

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram