Esplode una palazzina vicino Roma. Coinvolto anche un asilo. Diversi feriti, tra cui il sindaco di Rocca di Papa e tre bambini, uno è grave

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un’esplosione ha semidistrutto il palazzo comunale di Rocca di Papa, in via Costituente, nei Castelli Romani. Dalle prime indagini sembra che l’incidente sia stato causato da una fuga di gas durante alcuni lavori su una condotta della zona e la deflagrazione ha investito anche un asilo vicino. Si registrano diversi feriti, tra cui anche il sindaco Emanuele Crestini e tre bambini della scuola per l’infanzia, uno dei quali è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Bambin Gesù di Roma e altri due all’ospedale di Frascati. Sul posto stanno lavorando i vigili del fuoco e il personale del 118. E in via precauzionale diversi palazzi sono stati dichiarati inagibili. Pesantissimi i danni. Sono in corso indagini da parte della Polizia e dei Carabinieri.