Ex ristoranti McDonald’s in Russia cambiano nome e diventano “Vkousno i totchka”: logo e quando aprono i nuovi fast food

Ex ristoranti McDonald’s in Russia riaprono cambiando nome e diventano “Vkousno i totchka”: tutti i dettagli sull’iniziativa.

Ex ristoranti McDonald’s in Russia riaprono cambiando nome e diventano “Vkousno i totchka”: tutti i dettagli sull’iniziativa.

Ex ristoranti McDonald’s in Russia cambiano nome e diventano “Vkousno i totchka”: logo e quando aprono i nuovi fast food

Ex ristoranti McDonald’s in Russia cambiano nome e diventano “Vkousno i totchka”

In seguito allo scoppio della guerra in Ucraina e alle sanzioni emanate dall’Occidente contro Mosca, molte aziende – soprattutto statunitensi – hanno lasciato la Federazione Russa. È il caso, ad esempio, di McDonald’s, che ha abbandonato il Paese a distanza di tre decenni dall’apertura del primo punto vendita.

Dopo la chiusura della propria catena di fast food, tuttavia, gli ex ristoranti di MacDonald’s in Russia sono stati acquisiti dalla società Sistema Pbo e sono stati tutti ribattezzati “Vkousno i totchka” ossia “Delizioso e basta”.

La notizia relativa all’inaugurazione di una nuova catena di fast food prettamente “made in Russia” è stata annunciata dal direttore generale del gruppo Sistema Pbo, Oleg Paroïev. Durante una conferenza stampa, infatti, il direttore generale ha dichiarato: “Il nuovo nome è Vkousno i totchka”.

Il proprietario della società, Alexandre Govor, invece, ha garantito che i 51.000 ex dipendenti di McDonald’s che si sono ritrovati improvvisamente disoccupati a seguito della repentina “fuga” dell’azienda dai territori russi riotterranno il proprio lavoro presso la nuova catena.

Logo e quando aprono i nuovi fast food

Contestualmente all’annuncio, è stato diffuso anche il nuovo logo della catena di fast food che sostituirà McDonald’s in Russia. Il logo è composto da un cerchio verde all’interno del quale è possibile osservare un altro cerchio di dimensioni più piccole di colore rosso e due linee arancioni. Si tratta di una sorta di hamburger con due patatine stilizzate accanto.

A proposito del loro, un portavoce della società Sistema Pbo ha spiegato all’agenzia Tass: “Lo sfondo verde del logo simboleggia la qualità dei prodotti e del servizio a cui i nostri ospiti sono abituati”.

La riapertura dei circa 850 ex ristoranti McDonald’s in Russia riconvertiti in “Vkousno i totchka” è stata fissata per la giornata di domenica 12 giugno, in corrispondenza della Giornata della Russia ossia la celebrazione per l’indipendenza del Paese. La cerimonia di inaugurazione è stata organizzata a Mosca: infatti, il primo locale a innalzare le serrande è stato quello situato in piazza Pushkin, dove McDonald’s aprì in Russia per la prima volta nel 1990.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram