Facebook, entro l’anno notizie a pagamento anche in Italia. Ecco i nuovi modelli offerti da Zuckerberg. Parte pure la guerra alle fake news

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Facebook accelera sulle notizie a pagamento. Entro quest’anno, insieme a 10 partner editoriali mondiali e anche italiani, partirà a breve con i test su formule e modalità per abbonarsi alle notizie. Saranno testati due modelli. Il paywall permetterà di leggere fino a un certo numero di articoli e il fremium col quale saranno gli editori a scegliere quali articoli far leggere gratuitamente e quali a pagamento.Il 100% dei ricavi andrà agli editori. Maggiore impegno anche nella caccia alle fake news.