Finisce ufficialmente l’era Ciucci. Armani nuovo presidente ed Ad di Anas

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Come La Notizia aveva anticipato tra i primi è l’attuale presidente di Terna, Gianni Armani, il nuovo presidente e amministratore delegato di Anas. Prende il posto lasciato dopo le dimissioni di Pietro Ciucci. Quest’ultimo lasciando l’incarico ha rivendicato i conti in ordine e un bilancio risanato e sostenibile, che si chiude in utile dal 2008 e lo scorso anno si è aggiudicato per la prima volta l’oscar della trasparenza; entrate certe e definite, in grado di coprire le spese di gestione; un sistema di qualità certificato; un avanzato sistema di trasparenza e di auditing interno; spese per consulenza tagliate a zero”. L’ultimo anno si è chiuso con un utile di 17,6 milioni di euro, in significativo miglioramento rispetto al bilancio 2013 (che si era chiuso con un utile di oltre 3 milioni). L’assemblea ha deliberato di distribuire integralmente, al netto delle riserve, un dividendo di 16,7 milioni di euro all’azionista Tesoro.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA