Forconi spuntati, più caos che manifestanti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

I Forconi tornano a Roma, e sono di nuovo nella bufera. Se la prima grande manifestazione era stata macchiata da episodi di violenza e di intimidazione, questa volta si è passati all’occupazione. Ma non di un posto qualunque, bensì di una basilica. Undici sono i manifestanti fermati per essere identificati dalle forze dell’ordine dopo alcuni momenti di tensione nei pressi di Montecitorio. Tra gli aderenti al coordinamento del 9 Dicembre e la polizia non c’e’ stato alcun contatto e gli undici si trovano adesso negli uffici del commissariato Trevi dove verrà valutata la loro posizione. Nel pomeriggio però alcuni manifestanti sono entrati all’interno della basilica di Santa Maria Maggiore occupandola simbolicamente per alcuni minuti. Il corteo, con un centinaio
di aderenti, era partito da piazzale Ostiense e ha avuto poca partecipazione. Forconi sì, ma spuntati.

 

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La stampa e la sindaca deficiente

Le confidenze di Urbano Cairo ad alcuni tifosi del suo Torino hanno svelato cosa pensa questo editore (Corriere della Sera, La7 e altro ancora) della sindaca M5S Chiara Appendino, definita con fallo da Var, espulsione e retrocessione “deficiente”. Ma non c’è bisogno di videocamere nascoste o

Continua »
TV E MEDIA