Francoforte si sveglia nella guerriglia. In 10mila protestano contro la nuova sede della Bce. Otto gli ufficiali feriti, 350 i fermi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Auto della polizia in fiamme. Assaltati tram, benzinai e negozi. Diecimila persone sono arrivate per proteste e sit-in anti-austerity a Francoforte, dove viene inaugurata la nuova sede della Banca centrale europea, blindata da barricate e filo spinato. È la protesta di ‘Blockupy’ contro l’austherity del governo e la Bce. Sette auto della polizia date alle fiamme, otto ufficiali feriti e circa 350 persone arrestate: è il bilancio, provvisorio, degli scontri per l’inaugurazione della nuova sede della Bce a Francoforte, I dimostranti, scrive la Bloomberg, sarebbero circa 10mila.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA