Frenata industriale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Torna a scendere la produzione industriale italiana. Nella media del trimestre luglio-settembre 2014 è diminuita dell’1,1% rispetto al trimestre precedente. Il dato è il più basso dal quarto trimestre del 2012. I dati emergono dall’ultima rilevazione dell’Istat. Rispetto allo stesso periodo del 2013 nella media dei primi nove mesi dell’anno la produzione è scesa dello 0,5%. Su base annua si tratta di un calo del 2,9% e dello 0,9 rispetto al mese di agosto. Il calo coinvole tutti i comparti. Su base mensile questi i dati settore per settore del calo: beni di consumo (-3,2%), seguita dai beni strumentali (-2,4%), l’energia (-1,5%) e beni intermedi (-0,8%).

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA