Armi fuori controllo negli Stati Uniti. Pistola incustodita in casa, bimbo uccide una bambina

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Proprio nel giorno in cui il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, annuncia misure stringenti per la vendita delle armi negli States, si è consumata l’ennesima tragedia. Una bimba di due anni è stata uccisa accidentalmente da un altro bambino con una pistola lasciata incustodita in casa. La tragedia in Georgia, in una casa a LaGrange, a sud ovest di Atlanta. Secondo la polizia nell’abitazione si trovavano due donne adulte e quattro bambini di 10, 3, 2 e 1 anno. Uno di loro ha trovato la pistola e ha sparato alla piccola.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La bugia della destra e della sinistra

Piccola bussola per chi ha perso l’orientamento tra destra e sinistra, e ieri si è smarrito ancora di più vedendo Salvini difendere Renzi dalle polemiche sull’incontro carbonaro con lo 007 Mancini nella piazzola di un autogrill. A guardarli con gli occhiali del passato, destra e

Continua »
TV E MEDIA