Guerra cibernetica tra Usa e Russia. Obama avrebbe ordinato un attacco informatico

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

­Secondo quanto riportato daĺla Nbc la Cia avrebbe ricevuto ordine da Barack Obama di preparare una cyber attacco “senza precedenti” contro la Russia in risposta alle interferenze di Mosca nelle elezioni presidenziali americane. La Nbc nel dare la notizia ha citato fonti dell’intelligence statunitense. Nel dettaglio alla Cia sarebbe stato chiesto di consegnare alla Casa Bianca le opzioni per questo attacco informatico che punterebbe a imbarazzare i massimi leader russi. I rapporti tra Usa e Russia sono ancora più tesi dopo questa minaccia di guerra cibernetica. Che va ad unirsi alla crisi sul fronte siriano. Immediata la risposta del Cremlino per voce del portavoce di Putin: “L’imprevedibilità e l’aggressione degli Usa continuano a crescere, tali minacce alla leadership russa sono senza precedenti”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le destre a pezzi nei Comuni

In autostrada nei giorni da bollino rosso c’è meno traffico rispetto al via vai dei sondaggi sulle prossime amministrative. Nel mazzo c’è anche roba di dubbia provenienza, a uso e consumo dei candidati che commissionano (e pagano) le indagini. D’altra parte, un po’ d’ottimismo fa

Continua »
TV E MEDIA