Guerra in Ucraina, Mosca annuncia: “Distrutto deposito con l’artiglieria inviata dall’Italia” – VIDEO

L'esercito russo ha distrutto un deposito di armi inviate dal'Italia all'Ucraina. La guerra continua su più fronti.

L”esercito russo ha distrutto un deposito in cui erano conservata una parte dell’artiglieria inviata dall’Italia all’Ucraina. Lo riferiscono le agenzie di stampa di Mosca, citando il ministero della Difesa di Mosca. I militari hanno infatti anche pubblicato un video in cui si mostra una postazione nascosta tra gli alberi.

Guerra in Ucraina, Mosca annuncia: “Distrutto deposito con l’artiglieria inviata dall’Italia” – VIDEO

Guerra in Ucraina: distrutto deposito di armi italiane

“Il Ministero della Difesa della Russia ha pubblicato un video che mostra la distruzione di una postazione di obici di fabbricazione italiana forniti all’Ucraina”, questo il commento del Ministero della Difesa russo all’agenzia di stampa Tass.

La posizione di tiro ucraina è stata scoperta dai sistemi di ricognizione dell’artiglieria e un’ulteriore ricognizione è stata condotta da un veicolo aereo senza pilota. Il registratore di dati del drone ha confermato che l’attacco di artiglieria ha eliminato “un plotone di artiglieri nazionalisti ucraini insieme agli obici italiani”, ha dichiarato il ministero.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 18:05
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram